Migliore gelatiera Gaggia: quale comprare ?

Migliore gelatiera Gaggia

La Gaggia è un’azienda leader nella produzione di macchine per la preparazione del gelato. Di questa nota azienda abbiamo scelto quello che viene considerato il migliore modello della casa madre in virtù della sua tecnologia a compressore da cui si ricavano una serie di vantaggi soprattutto funzionali, tra cui la possibilità di realizzare un grande quantitativo di gelato grazie alla presenza di un valido doppio cestello.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

Gaggia GELATIERA macchina per gelato
  • Macchina del ghiaccio
  • Capacità 0,6 kg

Qual è la migliore gelatiera Gaggia?

1.Gelatiera Gaggia 60468

La migliore gelatiera del gruppo Gaggia è sicuramente il modello 60468, considerata una delle migliori gelatiere a compressore in virtù dell’efficienza delle sue prestazioni unitamente ad una comprovata praticità d’uso. A ciò si aggiunge un’interessante capienza dovuta al suo doppio cestello in dotazione che gli consente di preparare una notevole quantità di gelato, attestandosi come un modello ideale soprattutto per una famiglia numerosa. La sua potenzia non è elevata come ci si aspetterebbe ma in compenso garantisce delle prestazioni immediate fin dal primo utilizzo. Il risultato è davvero soddisfacente dato che la qualità del gelato ottenuta risulta superiore alla media. Quello che ci ha maggiormente convinto di questo modello è il fatto che sia a compressore, il che vuol dire che non dobbiamo per forza refrigerare il cestello prima del suo effettivo utilizzo, andando così a ridurre drasticamente i tempi di preparazione che solitamente erano un pò lunghi se non si disponeva di una gelatiera a compressore. Dal punto di vista strutturale il corpo macchina appare un pò ingombrante rispetto alla media, anche se le sue dimensioni non ci sono sembrate molto grandi. L’unico neo riguarda l’assenza di funzioni specifiche e aggiuntive che avrebbero potuto ampliare e diversificare il raggio d’azione delle sue effettive potenzialità. Questa mancata versatilità viene considerata uno svantaggio visto il suo prezzo elevato.

Tecnologia: i vantaggi della struttura a compressore

La Gaggia 60468 è una gelatiera di fascia alta, per via della sua struttura a compressore strettamente connessa con il suo apporto tecnologico. Essa non ha bisogno di una refrigerazione preventiva del cestello per poter essere usata. In questo senso la tecnologia a compressore permette di lavorare tutti gli ingredienti ad una costante temperatura che poi si traduce in un grosso vantaggio specie per chi vuole realizzare del gelato in maniera rapida. Questa tipologia di tecnologia garantisce ottimi risultati, tenendo bene a mente che il consumo di energia elettrica sarà ovviamente maggiore rispetto a quello che si consuma con una gelatiera ad accumulo.

Prestazioni: potente e sicura

In merito alle sue prestazioni non abbiamo dubbi nel definire la Gaggia 60468 una delle migliori in circolazione in virtù dei suoi risultati davvero eccezionali. Ciò è reso possibile dalla sua potenza (165 Watt) che per alcuni è un pò limitante per un modello a compressore, ma in teoria bisognerebbe ridimensionare il suo valore in virtù dell’azione del motore che va ad incidere non solo sulla mantecatura degli ingredienti, ma anche sul relativo raffreddamento della temperatura. Si è vero i valori del wattaggio non sono altissimi, ma in compenso è in grado di assicurare un’ottima efficienza. Basti pensare che in 20 minuti possiamo ottenere fino ad un massimo di 1 kg di gelato. Ma quello che ci ha maggiormente convinto di questo modello è la presenza di un meccanismo di sicurezza che in pratica attiva un blocco del motore in caso di eccessivo surriscaldamento prevenendo l’eventuale deterioramento della gelatiera.

Struttura: ingombrante ma capiente

La struttura del Gaggia 60468 è sicuramente più ingombrante delle tipiche gelatiere ad accumulo, però in definitiva le sue proporzioni sembrano buone. Di conseguenza esse non risultano eccessivamente grandi nonostante il carattere relativamente ingombrante della sua struttura. Ciò deriva in massima parte dalla presenza di un doppio cestello che occupa molto spazio. In compenso esso non solo ci permette di preparare due gusti diversi contemporaneamente ma anche di preparare una grande quantità di gelato andando incontro alle esigenze di una famiglia numerosa. Di conseguenza abbiamo un cestello estraibile che viene riposto in freezer per conservare il gelato una volta preparato (1 kg) e l’altro non estraibile che ha invece una capacità di 600 g raggiungendo una quantità complessiva non indifferente. Per ciò che concerne le sue dimensioni e il suo peso pur attestando che si tratti di un modello ingombrante rispetto alle altre gelatiere, esso risulta pratico e maneggevole. Infine scorrendo le altre specifiche tecniche saltano all’occhio le sue misure come la larghezza di 29 cm, l’altezza di 22 cm e la profondità di 39cm

Praticità d’uso: pro e contro

In generale la sua praticità d’uso risulta buona in virtù di alcuni vantaggi strutturali che migliorano il suo facile e rapido utilizzo, anche se non sono presenti funzioni aggiuntive. Non possiamo dare il massimo dei voti alla sua praticità d’uso solo per un motivo: essa non dispone di un display che avrebbe facilitato le varie fasi della preparazione del gelato. In compenso lungo il corpo macchina sono presenti dei pulsanti che consentono di attivare in automatico la refrigerazione o la mantecatura degli ingredienti. La sua semplicità di utilizzo è rafforzata dalla presenza di strumenti come il coperchio trasparente in grado di tenere sotto controllo la relativa preparazione del gelato. Senza dimenticare che possiamo tranquillamente lavare tutti i componenti dato che sono facilmente estraibili in modo da poter essere lavati in lavastoviglie. Tenendo bene a mente che nel lavaggio non bisogna usare molto sapone, per evitare che i residui chimici possano finire nel gelato.

Accessori: pochi ma buoni

Per ciò che concerne gli accessori in dotazione, questo modello punta sulla qualità piuttosto che sulla quantità. Infatti esso si presenta in compagnia di pochi strumenti extra che risultano tuttavia particolarmente utili.  Come sappiamo gli accessori hanno il potere di ampliare il raggio d’azione delle funzionalità di ogni modello, per questo motivo la scarsa dotazione poteva costituire un problema. In compenso i vantaggi di questi accessori alzano la posta in gioco. Tra questi vi segnaliamo all’interno della confezione la presenza di una valida paletta per il gelato oltre ad un pratico e chiaro manuale d’istruzioni supportato da un ampio ricettario dettagliato nello spiegare come si preparano i vari gusti classici di gelato. Inoltre è possibile scaricare questo ricettario anche in PDF per una rapida e facile consultazione direttamente sul proprio smartphone.

Ideale: per coloro che stanno cercando un modello con cui possono realizzare una grande quantità di gelato per una famiglia numerosa o per un nutrito gruppo di amici in vista di un party. Di contro non ci sentiamo di consigliarla a chi necessita di una gelatiera versatile a causa dello scarso ventaglio di possibilità offerto dalle sue funzionalità. Inoltre se state cercando un prodotto che sia soprattutto economico, questo modello non fa per voi, dato che è stato presentato sul mercato ad un prezzo superiore alla media, che però viste le sue effettive potenzialità ci sembra piuttsto giustificato.

Punti di forza: spicca non solo per la presenza di un doppio cestello che consente di realizzare un grande quantitativo di gelato con la possibilità di prepararlo fino ad 1kg per ogni sessione, ma anche per il fatto che non è necessario un pre-raffreddamento del cestello. A ciò bisogna aggiungere una rapidità di utilizzo, dato che questo modello consente di preparare tutto quel gelato in tempi decisamente brevi e rapidi.

Punti deboli: purtroppo non è provvisto di un chiaro display che ci avrebbe consentito di utilizzarla con maggior consapevolezza, oltre al fatto che non risulta caratterizzata dalla presenza di funzioni aggiuntive. Inoltre coloro che hanno avuto la possibilità di utilizzarlo hanno riscontrato un fastidioso brusio durante il suo funzionamento attestandolo come un modello rumoroso. Se a questi evidenti limiti aggiungiamo un prezzo fin troppo esoso è naturale dedurre che siamo di fronte ad un modello capiente ed efficiente, ma anche caratterizzato da svantaggi insormontabili.

Opinioni

Leggendo i vari commenti sui siti specializzati salta fuori un comune denominatore e cioè che il gelato preparato con questa macchina è davvero buono e gustoso, capace di restituire tutto il sapore degli ingredienti utilizzati, complice la qualità dei suoi cestelli capaci di mescolare velocemente tutti i vari componenti offrendo un risultato davvero saporito. Dal punto di vista tecnico un feedback che ha accomunato molti utenti riguarda gli apprezzamenti circa l’arresto del motore in caso di sforzo, che risulta davvero vantaggioso in termini di sicurezza e protezione. Senza dimenticare la presenza di un valido ricettario con il quale possiamo imparare a realizzare tutti i tipi di gelato indipendentemente dalla nostra abilità o dimestichezza nell’utilizzare questo genere di prodotti.

Conclusioni

La gelatiera Gaggia nonostante i suoi alti e bassi, i suoi numerosi punti di forza e punti deboli, ha un merito invidiabile. Infatti il suo grosso vantaggio è rappresentato dalla sua tecnologia a compressore da cui dipende il suo prezzo esoso che dunque non tiene conto delle sue limitazioni. Da qui è facilmente comprensibile la sua appartenenza ad una fascia di prezzo molto alta. In generale però questo modello non delude le aspettative, anzi esso è caratterizzato da tempi di lavoro piuttosto rapidi oltre ad una comprovata facilità di utilizzo. Come abbiamo visto con questa gelatiera possiamo arrivare a produrre fino a 600g di gelato con una capacità per il suo cestello estraibile di circa 1 kg.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

Gaggia GELATIERA macchina per gelato
  • Macchina del ghiaccio
  • Capacità 0,6 kg

Leggi anche:

Scopri tutte le Offerte su Amazon.it - CLICCA QUI